My Emotional Training: il bilancio si fa con il cuore

Dicembre è un mese di bilanci e programmazione, di nodi da tirare al pettine e di entusiasmo per l’anno che sta per arrivare. Abbiamo iniziato con qualche settimana di anticipo a fare un po’ il punto della situazione e abbiamo chiesto a chi sta già seguendo il nostro percorso di raccontarci un po’ come sta andando. Il confronto del resto è fondamentale per crescere e migliorare, per capire quali sono i nostri punti di forza, per dare sempre il meglio a chi ci ha scelto per cambiare vita, per trovare nuovi spunti.

Sono semplici le domande che abbiamo posto a chi sta già facendo il percorso My Emotional Training, e semplici ma anche sorprendenti e piene di calore le risposte. Scopriamole insieme

Perchè hai scelto il percorso My Emotional Training? Qual era il bisogno che cercavi di risolvere?

A questa domanda quasi tutti hanno risposto “perché avevo bisogno”: chi di riprendere in mano la propria vita dopo un periodo di noiosa passività, chi perché sentiva il bisogno di “rinascere”, chi ci ha scelto per caso, capitando sul nostro sito web ed è stato conquistato dal progetto. Qualunque sia il motivo specifico quello che unisce tutte le risposte è proprio il bisogno di cambiare. Il nostro corpo e anche la nostra testa ci mandano segnali chiari di questo bisogno, state sempre in ascolto e siate pronti a dire sì alle richieste del vostro io.

Una nostra cliente racconta in parole semplici cos’è il nostro percorso “Il percorso proposto da Elisa e Nadia è un mix di attività, strumenti, energia e passione che mi ha regalato una sferzata di energia, mi ha aperto gli occhi e mi sta facendo acquisire consapevolezza su ciò che sono e ciò che voglio”. E noi siamo molto felici di aiutarla 🙂

Quali sono i benefici ricevuti lavorando con noi?

Chi si sente più forte dal punto di vista fisico ma non solo “Lavorare sul corpo influenza anche la mente ed i risultati sono amplificati”. C’è chi ha riscoperto muscoli che nemmeno sapeva di avere ma che “Con Il coaching ci ho messo più tempo…guardarsi dentro non è facile come sudare,ma col tempo ho iniziato a riflettere sulle mie paure e a sentirmi felice di avere tutti i mezzi e le capacità per poterle superare.”

Cosa unisce tutti questi risultati? Il buonumore! “Sorrido, rido, ho voglia di fare, di sperimentare, di imparare, di uscire, di disegnare….mi sento felice, e rendermene conto mi rende ancor più felice!

www.myemotionaltraining.it
Siamo felici e orgogliose di queste nuove donne, che stanno rinascendo, cambiando, crescendo, scoprendo nuove immagini di sè stesse. Ci ringraziano tutte dopo la loro intervista, ma siamo noi che dobbiamo ringraziare loro. Per il loro entusiasmo, il loro coraggio, la loro voglia di mettersi alla prova.

Per questo gli regaliamo questo cuore, con tutte le parole che ci hanno suggerito per descrivere cosa per loro è il percorso My Emotional Training!

Written by MyEmotional Team